ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, dipendenti Saras in sciopero dopo la morte di tre operai

Lettura in corso:

Italia, dipendenti Saras in sciopero dopo la morte di tre operai

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli impianti della raffineria Saras, nel cagliaritano, sono rimasti fermi. I dipendenti hanno osservato uno sciopero di otto ore per discutere di sicurezza sul lavoro, all’indomani dell’incidente costato la vita a tre operai.

Nessun comizio, ma tra i dipendenti molta commozione per l’ennesimo caso di morti bianche, e qualche interrogativo: “E’ la fretta… una chiusura per manutenzione che doveva durare tre o quattro mesi… hanno concentrato tutto in un mese e mezzo. Dentro è come un formicaio, non si può lavorare… c‘è gente sotto, gente sopra, a fianco… c‘è gente dappertutto”. La procura di Cagliari ha aperto un fascicolo contro ignoti e presto formulerà un’ipotesi di reato. Prima si attendono i risultati dell’autopsia per confermare la causa del decesso: asfissia, come sembra, o avvelenamento. I tre operai, dipendenti da un’azienda esterna, sono morti mentre effettuavano lavori di manutenzione in un accumulatore di gasolio.