ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Corea del Nord: il mondo condanna il test nucleare


Corea del Nord

Corea del Nord: il mondo condanna il test nucleare

La Corea del Nord ha effettuato i test di altri due missili a breve raggio. L’operazione segue di poche ore il test nucleare sotterraneo effettuato nella notte che ha suscitato reazioni sdegnate ovunque. Il Giappone ha chiesto e ottenuto una riunione urgente del consiglio di sicurezza dell’Onu convocato per le 22 ora centrale europea.

La Corea del Sud sostiene, senza giri di parole, che si tratti di un attentato alla pace. “Siamo seriamente preoccupati per questo secondo test nucleare effettuato dalla Corea del Nord. Rappresenta una minaccia diretta per la stabilità della regione ma anche del resto del mondo”. In Europa la Svezia è stato uno dei primi paesi a condannare l’episodio. “É preoccupante, il regime di Pyongyang persiste nel suo atteggiamento provocatorio, che isola il paese, che ne aggrava la situazione nel lungo periodo. Naturalmente non fa nemmeno bene al clima internazionale e a quello della penisola coreana in particolare. É lo sviluppo peggiore e piú allarmante che potesse esserci”. Il test nucleare sotterraneo è stato effettuato alle 2.54 della scorsa notte a 80 chilometri da Kilciu nella provincia nord-orientale dell’Hamgyeong. Ha avuto una potenza tra i 10 e i 20 kiloton, superiore a quella del primo test dell’ottobre 2006. Fonti nordcoreane minacciano nuove prove nucleari se la comunità internazionale continuerà le intimidazioni.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Clima, appello all'industria mondiale