ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calca a un concerto a Rabat, 11 morti

Lettura in corso:

Calca a un concerto a Rabat, 11 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarà aperta un’inchiesta sulla calca che ha ucciso undici persone al festival Mawazine a Rabat. L’ha annunciato il ministro dell’interno marocchino.

La disgrazia è avvenuta al termine del concerto di Abdelaziz Stati allo stadio Hay Nahda, nel sud-est della capitale. Una quarantina di persone sono rimaste ferite, otto sono in terapia intensiva. “Erano state prese tutte le precauzioni – si è giustificato il prefetto – ma il rischio zero non esiste”. Il pubblico si stava dirigendo verso l’uscita quando è crollata una rete metallica, provocando panico nella folla. Le undici vittime, fra cui due adolescenti, sarebbero morte soffocate. L’incidente è avvenuto nella serata conclusiva del festival, sabato. Ma le telecamere di euronews avevano documentato già lo scorso giovedì alcuni episodi in cui era stata a stento contenuta la folla. L’evento, che avrebbe dovuto tenersi in una piazza del centro, era stato spostato nello stadio per ragioni di sicurezza.