ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ahmadinejad: stabilizzare l'area tocca a noi

Lettura in corso:

Ahmadinejad: stabilizzare l'area tocca a noi

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze straniere venute con il pretesto di stabilizzare l’area non ci sono riuscite, è necessario dunque un impegno sinergico di Iran Pakistan e Afghanistan.

Cosi’ il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad a margine dell’incontro cui a Teheran hanno partecipato gli omologhi pachistano, Asif Ali Zardari e afghano, Hamid Karzai. Con una accordo ufficiale si sono impegnati ad una stabile cooperazione contro il traffico di droga e l’estremismo islamico di Al Qaida e Taleban. In questo momento è il Pakistan a fronteggiare maggiormente l’offensiva Taleban. Nel nord ovest del paese da circa un mese continuano i cambattimenti. Quattro i distretti coinvolti. Ora è lo Swat il territorio conteso, in quella che Islamabad definisce la battaglia decisiva. C‘è in ballo il controllo della città capoluogo Mingora, simbolo dell’egemonia sull’ intera regione. I combattimenti avvengono strada per strada, tra i due fuochi gli almeno diecimila abitanti rimasti. Dal’inizio dell’ offensiva governativa contro le milizie Taleban sono quasi due milioni i profughi.