ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidenziali in Germania nell'anniversario della costituzione

Lettura in corso:

Presidenziali in Germania nell'anniversario della costituzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Ieri la festa, oggi il lavoro, per i parlamentari tedeschi.

È nel giorno del sessantesimo anniversario della costituzione che l’assemblea federale tedesca eleggerà il nuovo presidente della Repubblica. Che non dovrebbe poi essere tanto nuovo, se sarà riconfermato, come sembra probabile, l’attuale capo di Stato Horst Köhler. La costituzione repubblicana, nata dalle ceneri del Terzo Reich, è stata celebrata ieri con una cerimonia solenne. Köhler ha invitato tutti i tedeschi, dell’est e dell’ovest, ad avvicinarsi gli uni agli altri, a vent’anni dalla caduta del muro di Berlino. Oggi il presidente chiederà ad alcuni di questi tedeschi di confermargli la sua fiducia. Un test elettorale importante, per il Cdu di Angela Merkel, in vista delle politiche di settembre. L’obiettivo è ottenere una vittoria netta, per poter gettare le basi di un futuro governo. Ma stavolta, rispetto a cinque anni fa, le cose potrebbero essere meno facili, perché la principale rivale di Köhler, Gesine Schwan dell’Spd, potrebbe ottenere anche il voto di alcuni conservatori o della Sinistra. Anche se quest’ultima presenta un terzo candidato, Peter Sodann, che non sembra però avere alcuna speranza di spuntarla.