ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pianificavano attentati a New York, quattro arresti

Lettura in corso:

Pianificavano attentati a New York, quattro arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrestati quattro presunti terroristi a New York. Sono sospettati di aver progettato attentati contro una sinagoga e un centro ebraico e contro obiettivi militari. I quattro, tutti nati negli Stati Uniti, volevano colpire con missili terra-aria stinger aerei della base della Guardia nazionale all’aeroporto di Stewart, nello Stato di New York. Erano sotto sorveglianza da un anno.
 
“Ci siamo concentrati su quattro persone che pianificavano attacchi contro due edifici della comunità ebraica nel Bronx e contro aerei militari all’aeroporto di Stewart”, ha detto il vice-direttore dell’Fbi, Joe Demarest.
 
Il gruppo è stato incastrato grazie a un’operazione coordinata dall’Fbi: un informatore sotto copertura aveva stabilito contatti con i quattro, poi diventati sempre più frequenti, in un edificio di New York dove gli inquirenti avevano collocato sistemi di intercettazione. L’informatore aveva venduto al gruppo un missile e esplosivi inerti.