ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse europee in picchiata

Lettura in corso:

Borse europee in picchiata

Dimensioni di testo Aa Aa

Pesante tonfo delle Borse europee trascinate al ribasso dalle vendite di materie prime. Tutte denunciano pesanti cali, tra il 2 e il 3%. A rendere ancora piú preoccupante la situazione anche i dati negativi dei titoli automobilistici.

Milano è tra le peggiori: in sofferenza, soprattutto, i bancari e gli assicurativi. Cede anche Fiat. Gli unici a tenere sono i titoli delle aziende editoriali. L’euro continua a rafforzarsi nei confronti del dollaro. É scambiato sopra 1,37. In calo invece il prezzo del petrolio. A Londra, il greggio di riferimento europeo, il brent, è quotato appena sopra i 59 dollari al barile.