ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Opel: decisione rinviata

Lettura in corso:

Opel: decisione rinviata

Opel: decisione rinviata
Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto rinviato. Avrebbe dovuto essere il giorno delle decisioni per Opel, ma Fiat ha chiesto che la chiusura dei termini per la presentazione delle offerte slittasse dalle 18 a mezzanotte. E il governo tedesco ha accolto i suggerimenti del Lingotto. Sulle ragioni per le quali Fiat ha chiesto del tempo non si hanno informazioni.

Al momento sono tre i piani conosciuti per l’acquisizione di Opel. Fiat ha studiato un’operazione a costo zero. Niente contanti ma asset. L’austro-canadese Magna ha proposto una piattaforma aperta. Negli stabilimenti di Opel potrebbero essere costruite anche auto di altre marche. La terza proposta, di cui non si conoscono i dettagli, è del fondo americano Ripplewood. Fiat è convinta di avere in mano l’asso vincente. Ma probabilmente ha bisogno di qualche ora aggiuntiva per limare gli ultimi dettagli.