ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: le banche pronte a restituire i prestiti

Lettura in corso:

Usa: le banche pronte a restituire i prestiti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ora che la tempesta sembra passata le banche americane messe in ginocchio dalla crisi vogliono liberarsi del fastidioso controllo dello Stato. C‘è un unico modo: rimborsare le somme ricevute per evitare il fallimento.

Tre dei piú importanti istituti di credito statunitensi, Morgan Stanley, Goldman Sachs e JP Morgan Chase, hanno manifestato l’intenzione di restituire il prestito accordato dallo Stato, in tutto 45 miliardi di dollari, poco piú di 33 miliardi di euro. Vorrebbero farlo presto, nel giro di un paio di settimane, per riprendere il pieno controllo delle loro attività e per provare agli investitori di essere tornate in buona salute. Il Segretario al Tesoro americano, Timothy Geithner, ha fatto sapere ai vertici degli istituti che l’Amministrazione Obama è ben felice di riavere indietro i propri soldi, a patto che le autorità di controllo certifichino il buono stato di salute delle tre banche. Per sicurezza.