ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, per i giudici di Milano Mills fu corrotto da Berlusconi

Lettura in corso:

Italia, per i giudici di Milano Mills fu corrotto da Berlusconi

Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’interesse di Silvio Berlusconi e della Fininvest ha agito David Mills, l’avvocato inglese condannato a quattro anni e sei mesi di carcere per corruzione in atti giudiziari.

Le motivazioni della sentenza depositate dai giudici di Milano chiamano in causa esplicitamente il Presidente del Consiglio italiano che, appresa la notizia, assicura che riferirà in parlamento. Al centro della vicenda, l’avvocato Mills, che nel ’97 avrebbe ricevuto denaro da Berlusconi per aver testimoniato il falso in due processi. In entrambi i casi per garantire al premier l’impunità dalle accuse e alla Fininvest il mantenimento di profitti realizzati in modo illecito. In Italia, l’opposizione chiede che il premier rinunci all’immunità garantita dal lodo Alfano, sulla cui legittimità si attende una decisione della Corte costituzionale.