ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I singalesi festeggiano la fine del conflitto

Lettura in corso:

I singalesi festeggiano la fine del conflitto

Dimensioni di testo Aa Aa

L’annuncio ufficiale della vittoria arriverà domani, ma nelle strade di Colombo si celebra già la fine di una guerra civile che ha fatto oltre settantamila vittime. La notizia della resa delle Tigri Tamil domina le prime pagine dei quotidiani. In tanti dicono grazie al Presidente dello Sri Lanka. Un taxista dice: “Nel mondo intero si era detto che questo terrorismo non poteva essere sconfitto, anche noi lo abbiamo pensato. Ora siamo grati al Presidente e ai soldati per avere preso l’iniziativa. Ora noi e la futura generazione potremmo vivere felici perché sappiamo che la guerra non c‘è più”.

Tra le strade della capitale singalese, la bandiera nazionale sventola sugli edifici commerciali, sulle case, sui veicoli per segnare il giorno della conclusione di conflitto che ha attraversato tre decenni. Il 22 maggio diventerà il giorno della Liberazione Nazionale.