ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Lituania elegge il presidente

Lettura in corso:

La Lituania elegge il presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

La Lituania è alle urne per elezioni dall’esito scontato, stando almeno ai sondaggi. Il Paese baltico dovrebbe infatti eleggere alla carica di presidente della Repubblica la prima donna della sua storia. Dalia Grybauskaite, 53 anni, attuale commissario europeo al bilancio e alla programmazione. Candidata indipendente, ha basato la sua campagna elettorale sulla stabilità economica, lo stimolo delle esportazioni, agevolazioni fiscali per piccole e medie imprese.

Sempre secondo i sondaggi, la maggioranza dell’opinione pubblica non ripone più la sua fiducia nelle formazioni politiche tradizionali, di cui il presidente uscente Valdas Adamkus, 82 anni, è espressione. L’attuale governo di centro destra è criticato per la gestione della crisi economica e per presunti episodi di corruzione.

Se nessuno dei 7 candidati alla presidenza dovesse ottenere più del 50 per cento dei voti, la Lituania andrà al ballottaggio il 7 giugno, lo stesso giorno delle elezioni europee. Sono 2 milioni e 670 mila gli iscritti al voto. Le urne resteranno aperte fino alle 19, ora centrale europea.