ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India verso un nuovo governo Singh

Lettura in corso:

India verso un nuovo governo Singh

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la vittoria elettorale, il partito del Congresso di Sonia Gandhi cerca le alleanze giuste per governare. L’elettorato ha fatto una scelta di stabilità e il premier uscente Mohanman Singh si trova ora in una situazione più favorevole per negoziare con i partiti minori regionali. Non saranno più necessarie alleanze complesse capaci di condizionare l’esecutivo. “Qualsiasi politica sarà adottata dal nuovo governo – dice un analista – sarà la politica del partito del Congresso, mentre prima era forte l’influenza di altri gruppi di destra o sinistra”.

L’esito della consultazione politica ha garantito alla coalizione di centro-sinistra attualmente al potere 260 seggi su 543 nell’Assemblea parlamentare. Mentre all’opposizione di destra sono andati 160 seggi. I vertici del partito del congresso, riuniti oggi, dovrebbero discutere, oltre che di alleanze, anche di un possibile ruolo per Rahul Gandhi, figlio di Sonia ed erede della dinastia Gandhi-Nehru.