ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Jane Campion conquista la Croisette

Lettura in corso:

Jane Campion conquista la Croisette

Dimensioni di testo Aa Aa

Una ventata di romanticismo è arrivata sulla Croisette con il film di Jane Campion “Bright Star”.

La neozelandese, unica regista ad aver vinto la palma d’oro nel 1993 con “Lezioni di piano”, ha portato al festival un film sul giovane John Keats. Più che una biografia sull’autore del novecento inglese, ha spiegato la Campion, è “il racconto di una meravigliosa storia d’amore’‘. Tutta la pellicola è percorsa dalle lettere che un ventenne Keats, interpretato da Ben Whishaw, inviava alla sua vicina di casa Fanny Brawne diventata la sua musa, e interpretata da un’affascinante Abbie Cornish. Secondo film in concorso della giornata è “Thirst” del coreano Park-Chan Wook. Storia di un prete che si trasforma in vampiro dopo aver testato dei vaccini da missionario in Africa. Timida l’accoglienza della critica alla proiezione stampa.