ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi, disoccupazione, Europa

Lettura in corso:

Crisi, disoccupazione, Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Domanda: “Salve il mio nome è Irina. Sono rumena e sto vivendo in spagna da cinque anni. Sono disoccupata, come molti altri spagnoli e altri immigrati. Mi piacerebbe chiedere all’Unione europeaquando terminerà questa crisi, perché non abbiamo soldi, non abbiamo un lavoro e vorremo qualche soluzione. Se riusciste a rispondermi ve ne sarei grata”.

Risposta “Il mio nome è Zsolt Darvas. Sono un economista e lavoro per il think tank Bruegel. La domanda è: quando finirà la crisi. È piuttosto difficile predirlo, perché si tratta di una crisi globale è la peggiore dalla grande depressione degli anni Trenta del secolo scorso. Ci sono segnali che indicano che il crollo della produzione è diminuito ma ha toccato comunque il fondo. A sottolinearlo alcuni indici dellOSCE, ma bisogna tenere in conto anche specifici fattori -paese. Per esempio la Spagna. La Spagna aveva un importante settore edile. Il boom del settore e del credito avrebbe dovuto suggerire la possibilità di una crisi. I problemi in Spagna sarebbero arrivati anche senza la depressione globale”.