ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borsa, Europa contrastata dopo dati sul Pil

Lettura in corso:

Borsa, Europa contrastata dopo dati sul Pil

Dimensioni di testo Aa Aa

Seduta contrastata per le piazze del vecchio continente, che chiudono la settimana appesantite dai dati sul crollo del Pil nell’Eurozona.

Positive Milano, Parigi e Lisbona. In territorio negativo invece Londra e Francoforte. Gli acquisiti si sono concentrati sul settore bancario, guidato a Londra da Barclays, e sulle materie prime. Tra gli assicurativi, ING ha guadagnato oltre il 4%, dopo la notizia che il tesoro americano ha concesso aiuti di stato ad alcune delle maggiori compagnie di assicurazione statunitensi. A Piazza Affari si sono messe in luce Intesa sanpaolo e Eni. Prese di beneficio invece sul titolo Fiat. L’euro è scambiato a 1,357 dollari, mentre a Londra il Brent è sceso sotto i 58 dollari il barile.