ULTIM'ORA

Benedetto XVI: "La Shoah non deve essere dimenticata"

Lettura in corso:

Benedetto XVI: "La Shoah non deve essere dimenticata"

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha scelto l’ultimo momento per precisare il suo pensiero. Lasciando la Terra Santa Benedetto XVI è ritornato sull’Olocausto, argomento già affrontato nel corso della visita al Museo della Shoah Yad Vashem.

“Questi incontri profondamente toccanti mi hanno ricordato le oscure memorie della mia visita di tre anni fa al campo della morte ad Auschwitz, dove così tanti ebrei – madri, padri, mariti, mogli, fratelli, sorelle, amici – furono brutalmente sterminati sotto un regime ateo che propagandava una ideologia di antisemitismo e odio. Questo sconvolgente capitolo della storia non deve mai essere dimenticato o negato”. Pur condannando apertamente l’Olocausto Benedetto XVI non ha mai pronunciato la parola nazisti in riferimento ai responsabili dello sterminio di 6 milioni di ebrei.