ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Danimarca sogna l'euro

Lettura in corso:

La Danimarca sogna l'euro

Dimensioni di testo Aa Aa

La Danimarca vuole entrare nella zona euro. L’annucio è stato fatto dal nuovo primo ministro Lars Loekke Rasmussen, in visita a Bruxelles.

Ma prima di indire un nuovo referendum il premier dice di volere essere certo che il sì prevarrà. Spera che la consultazione possa farsi entro la fine di questa legislatura che si conclude nel 2011. “Voglio che la Danimarca divenga a pieno titolo un membro dell’Unione. Abbiamo un tasso di cambio fisso con l’euro. Possiamo dire di avere già l’euro, per motivi pratici, abbiamo deciso di chiamarlo corona danese. Detto ciò, riteniamo che sia nel nostro interesse entrare nella zona euro”. Nel 2000 i danesi bocciarono l’adozione della moneta unica con un primo referendum. Malgrado ciò, la Danimarca ha continuato a rispettare tutti i criteri d’adesione all’euro. Nel 1993, Copenhagen aveva ottenuto 4 deroghe, tra cui la non adesione alla moneta unica, grazie alle quali si impegnava a a adottare il trattato di Maastricht.