ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Deficit eccessivo, l'Ue condanna Lituania, Malta, Polonia e Romania

Lettura in corso:

Deficit eccessivo, l'Ue condanna Lituania, Malta, Polonia e Romania

Dimensioni di testo Aa Aa

Condannati perché hanno sforato i parametri di Maastricht. La Commissione europea ha deciso l’apertura di una procedura di infrazione per deficit eccessivo nei confronti di Lituania, Malta, Polonia e Romania. Tutti e quattro i Paesi hanno chiuso il 2008 con un rapporto deficit-Pil superiore al 3%.

A febbraio Bruxelles aveva già richiamato al rispetto del patto di Stabilità Francia, Grecia, Irlanda, Lettonia e Spagna. “La recessione economica colpisce anche i bilanci degli Stati perché comporta minori entrate fiscali e un aumento delle misure a sostegno dei disoccupati”, ha spiegato il commissario agli Affari economici e monetari. “In questa fase – ha detto Joaquin Almunia – resta fondamentale l’applicazione del patto di Stabilità”.