ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, il governo investe sull'economia verde per uscire dalla crisi

Lettura in corso:

Spagna, il governo investe sull'economia verde per uscire dalla crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

In Spagna è tempo di correre ai ripari. Con un tasso di disoccupazione del 17% previsto in rialzo fino al 20% l’anno prossimo, il governo spagnolo si trova ad affrontare una crisi dalle proporzioni enormi e sta studiando una serie di misure volte a far riprendere l’economia.

Il premier Zapatero vuole tentare di cambiare il modello economico spagnolo, finora troppo dipendente dall’industria delle costruzioni che incideva per ben il 10% del prodotto interno lordo. E che invece da oltre un anno è in crollo verticale, contribuendo alla recessione e alla perdita di posti di lavoro. La detassazione per la compravendita di immobili sarà eliminata, ma non prima di due anni. Al pari di altri Stati europei – Italia, Francia e Germania – anche la Spagna darà incentivi al settore auto. Duemila saranno gli euro concessi per la rottamazione di una vecchia macchina e l’acquisto di un modello nuovo. Per rilanciare l’economia il governo punta sullo sviluppo sostenibile. Per le energie rinnovabili come l’eolico pronti ci sono 20 miliardi di euro di investimenti pubblici. Lo scopo è finanziare progetti compatibili con l’economia verde. Anche il turismo è un settore-chiave da rilanciare, adesso che la Spagna è scesa dal secondo al terzo posto della classifica mondiale come destinazione preferita dopo Francia e Stati Uniti. I milioni di euro previsti sono 600.