ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Pentagono sostituisce il generale USA in Afghanistan

Lettura in corso:

Il Pentagono sostituisce il generale USA in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Arriva un nuovo generale statunitense in Afghanistan, responsabile delle operazioni militari. Ad annunciarlo il Pentagono che ha fatto dimettere, dopo solo undici mesi, il generale David Mckiernan.

Al militare non vengono imputati errori specifici, ha precisato Washington, ma non rientra nei progetti di nuove relazioni che avrebbe in mente l’amministrazione Obama: “E’ il momento giusto per compiere un cambiamento – ha detto il ministro della difesa statunitense, Robert Gates – visto che siamo nell’ottica di esercitare una nuova strategia,un nuova missione e nuovo approccio in Afghanistan.” McKiernan sarà sostituito dal generale Stanley McCrystal, un militare esperto in operazioni speciali e in attività anti-guerriglia. Sotto i suoi ordini vi saranno, entro l’anno, sessantottomila soldati. La sostituzione dei vertici coincide con le polemiche per il raid aereo americano nella provincia di Farah, della scorsa settimana, in cui sarebbero morte 130 persone, in gran parte civili.