ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia: deludente l'incontro tra il presidente Saakashvili e l'opposizione

Lettura in corso:

Georgia: deludente l'incontro tra il presidente Saakashvili e l'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun passo avanti in Georgia nell’incontro tra il presidente e l’opposizione. Per la prima volta dall’inizio delle crisi, piu’ di un mese fa, Mikhail Saakashvili si è confrontato con i vertici del movimento di protesta che chiede le sue dimissioni. Ma l’esito è stato deludente, precisa la leader dell’alleanza per la Georgia, Salome Zurabishvili:

“Quello che è emerso dall’incontro, che è stato molto franco e diretto è che non abbiamo assolutamente la stessa percezione della crisi nel paese”. L’opposizione extraparlamentare georgiana accusa il presidente per come ha gestito il conflitto con la Russia per l’Ossezia del sud, ma anche di autoritarismo. Saakashvili nel corso dell’incontro ha fatto capire chiaramente di non pensare alle dimissioni: “Ho proposto di istituire una commissione ad equa partecipazione che formuli un nuovo modello costituzionale basato su una presidenza e un parlamento forti e su un apparato giudiziario indipendente.” Mentre proseguono a Tblisi le manifestazioni di piazza, la tensione diventa sempre piu’ evidente. Tanto da far temere una possibile escalation della violenza.