ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turismo, Bernard Tapie vuole il Club Méditerranée

Lettura in corso:

Turismo, Bernard Tapie vuole il Club Méditerranée

Dimensioni di testo Aa Aa

Il settore del turismo intravede la fine del tunnel. Almeno se si crede che il noto imprenditore francese Bernard Tapie abbia ancora fiuto negli affari. L’ex uomo politico, ora anche attore di teatro, ha detto di essere interessato ad acquistare una grossa fetta del Club Méditerranée. Tapie, che ha affermato di non essere ancora in possesso di alcuna azione del titolo, ha detto di aver avuto l’ok di diversi azionisti all’ipotesi di scalata. L’ex patron del Marsiglia calcio, che in passato ha avuto grossi problemi con il fisco, avrebbe anche il sostegno finanziario di fondi. Dalla Francia alla Germania. Il gruppo tedesco Tui – primo operatore turistico in Europa – punta a chiudere l’anno rispettando gli obiettivi finanziari, nonostante un primo trimestre particolarmente brutto dal punto di vista dei conti, affossati da forti perdite.

Tui prevede che gli utili saranno in miglioramento. Le prenotazioni per i pacchetti-vacanze, nonostante la paura per l’influenza porcina, sono in forte aumento.