ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Papa in Terrasanta: 50.000 fedeli alla messa di Amman

Lettura in corso:

Il Papa in Terrasanta: 50.000 fedeli alla messa di Amman

Dimensioni di testo Aa Aa

Una grande messa, con fedeli in provenienza anche dai paesi vicini: la terza giornata del viaggio del Papa in Terrasanta si è aperta davanti ad oltre 50.000 fedeli allo Stadio di Amman, la capitale giordana. C’era anche un nutrito gruppo di cristiani iracheni.

Il Pontefice ha lodato il coraggio dei cristiani, in una regione martoriata dai conflitti, e ha invitato i fedeli alla solidarietà e al dialogo. “Occorre – ha detto tra l’altro – costruire nuovi ponti per l’incontro fruttuoso tra persone di culture e religioni differenti”. La stampa araba, oggi, interpretava come apertura al dialogo inter-religioso anche il gesto compiuto ieri dal Papa, che visitando la moschea al-Hussein Bin Talal di Amman aveva detto un chiaro “no” alla strumentalizzazione ideologica delle fedi. Al termine della cerimonia, e dopo un pranzo con i patriarchi, vescovi e membri del seguito papale al vicariato latino di Amman, Benedetto XVI si recherà al sito giordano del battesimo di Gesù, per la benedizione delle prime pietre delle chiese dei latini e dei greco-melkiti; in questo luogo, nel quale recenti scoperte archeologiche sembrano confermare che sia avvenuto il battesimo di Cristo, il re giordano ha autorizzato la costruzione di 5 chiese delle diverse confessioni e riti cristiani.