ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudafrica. Il presidente Zuma presta giuramento

Lettura in corso:

Sudafrica. Il presidente Zuma presta giuramento

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nuovo presidente del Sudafrica Jacob Zuma ha prestato giuramento a Pretoria. Eletto mercoledì dal parlamento, in seguito alla vittoria schiacciante dell’African National Congress alle elezioni politiche del 22 aprile, è il quarto capo dello stato dalla fine segregazione razziale.

Ha giurato di tenere fede ai valori che hanno ispirato l’azione di Nelson Mandela. Il capostipite della nazione arcobaleno, che è stato, come Zuma, carcerato nella famigerata prigione di Robben Island, era presente alla cerimonia e Zuma gli ha reso omaggio. Zuma è un personaggio controverso, con un passato di problemi con la giustizia per sospetti di corruzione e anche un processo per stupro, ma è osannato dalle classi popolari nere: “Capisce e conosce tutto quel che sta succedendo fra i più poveri dei poveri in Sudafrica – dice una sua sostenitrice – So che Zuma vuole cambiare, lo farà e ci riuscirà”. Grandi sono le sfide che ha di fronte oltre alla lotta povertà, quella contro l’AIDS e il crimine e poi la ripresa economica.