ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza A, anche in Canada un caso mortale

Lettura in corso:

Influenza A, anche in Canada un caso mortale

Dimensioni di testo Aa Aa

Con la morte di una donna di 30 anni, il Canada diventa il terzo Paese dopo Messico e Stati Uniti ad aver registrato casi mortali di influenza suina. Il virus H1N1 ha finora colpito più di tremila persone in 27 Stati.

“E’ il primo caso che possiamo associare con sicurezza a questo virus – dice André Ciorriveau, responsabile sanitario dello Stato canadese dell’Alberta -; ma, come spesso avviene, la paziente presentava complicazioni sanitarie tali da non far pensare subito ai medici curanti che potesse trattarsi di influenza A”. Mentre Giappone e Australia hanno annunciato di avere registrato i primi casi d’influenza suina, Brasile e Italia hanno accertato la trasmissione del virus tra esseri umani. A Roma, un uomo di 70 anni ha contratto la malattia dal nipote, che era rientrato da un viaggio in Messico. L’Organizzazione mondiale della sanità ha comunque confermato di mantenere l’allerta a livello 5 su una scala di 6.