ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Benedetto XVI: "Vincolo inseparabile tra ebrei e cristiani"

Lettura in corso:

Benedetto XVI: "Vincolo inseparabile tra ebrei e cristiani"

Dimensioni di testo Aa Aa

Benedetto XVI ha visitato stamane il Monte Nebo, l’altura da cui, secondo la Bibbia, Mosè indico’ agli ebrei la Terra promessa.

Il viaggio in Medio Oriente, nei luoghi sacri del cristianesimo e dell’ebraismo è per il Pontefice un “pellegrinaggio che ci ricorda l’inseparabile vincolo che unisce la Chiesa di Roma al popolo ebraico”. Dopo il discorso di ieri ad Amman in cui ha espresso profondo rispetto per la fede musulmana” il Papa oggi ha voluto contribuire al rafforzamento del dialogo con gli ebrei. Dopo la visita al Monte Nebo la benedizione della prima pietra della università di Madaba a cui hanno preso parte anche i rappresentanti della chiesa ortodossa. “L’educazione è lo strumento per affermare i valori della tolleranza e della pace – ha detto Benedetto XVI – che nel pomeriggio rientrerà ad Amman dove visiterà una moschea. Preceduta dalle critiche delle frange piu radicali dell’ebraismo e dell’Islam la visita del Papa in Medio Oriente ha il duplice obiettivo di ricucire gli strappi provocati dal discorso di Ratisbona e dalla possibile beatificazione di Pio XII senza pero’ ritornare all’ecumenismo che invece animava il pontificato dei suoi predecessori.