ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festa per la fine della quarantena in un hotel di Hong Kong

Lettura in corso:

Festa per la fine della quarantena in un hotel di Hong Kong

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno festeggiato con alcool e musica la fine della quarantena nel Metropark Hotel di Hong Kong. Circa 300 persone, tra dipendenti e ospiti, sono usciti dopo una settimana d’isolamento in seguito alla scoperta di un caso di influenza suina.

Scene di gioia comprensibile anche perché nessuno è stato contagiato dal virus H1N1. La stampa locale ha seguito minuto per minuto la quarantena quasi come un reality show. Due coppie si sarebbero formate durante la permanenza. E tra gli ospiti forzati ci sarebbe stata almeno una prostituta del quartiere a luci rosse dove sorge l’hotel. La donna era salita in camera con un cliente quando sono state decretate le misure d’isolamento. In Cina dozzine di messicani sono stati posti in quarantena. Un’azione giudicata discriminatoria dal governo messicano e dalle nazioni unite.