ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tblisi, liberati i tre attivisti dell'opposizione

Lettura in corso:

Tblisi, liberati i tre attivisti dell'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

A Tbilisi intorno al Parlamento la tensione resta alta nonostante siano stati liberati i tre attivisti dell’ opposizione fermati il cinque maggio scorso.

Le autorità hanno accolto l’appello alla scarcerazione espresso dal Patriarca della chiesa ortodossa georgiana Ilia II, intervenuto per calmare gli animi intravedendo il rischio di una vera e propria rivoluzione. Ieri sera la protesta è trascesa. I manifestanti chiedevano la liberazione degli attivisti incarcerati, poi avvenuta questa mattina. Negli scontri con la polizia sono stati una trentina i feriti, tra i quali sei poliziotti ed un giornalista, lo rendono noto fonti governative. I manifestanti dell’opposizione dal nove aprile scorso occupano le vie del centro, antistanti il Parlamento georgiano. Chiedono le dimissioni del Presidente Mikhail Saakashvili. Al quale imputano, oltre ad una gestione sempre più autoritaria del potere, un totale fallimento in occasione della guerra in Ossezia del Sud e Abkhazia nell’agosto scorso.