ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice Pakistan-Afghanistan in Usa, vittime civili sul terreno

Lettura in corso:

Vertice Pakistan-Afghanistan in Usa, vittime civili sul terreno

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono decine le vittime civili degli ultimi raid statunitensi in Afghanistan. A confermarlo è la Croce rossa Internazionale. La polizia locale parla di 30 morti in due giorni, 100 secondo il governatore della provincia.

L’attacco statuinitense nella provincia di Farah è “ingiustificabile”, secondo il presidente afghano Hamid Karzai che ne chiederà conto al presidente americano Barack Obama. Proprio Karzai è in visita a Washington insieme al pakistano Asif Ali Zardari. Al confine tra i due paesi, nel distretto di Swat, la guerriglia taliban continua ad scontrarsi violentemente con l’esercito. 40 mila persone hanno dovuto abbandonare le loro case per sfuggire alla guerra. Il terrorismo è una piaga comune, che va combattuta con una strategia comune per Pakistan e Afghanistan secondo l’amministrazione Obama, che ha posto come priorità per la stabilizzazione del Afghanistan, proprio la lotta alla guerriglia taliban nelle zone tribali pakistane.