ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Onu chiederà un risarcimento a Israele per i danni subiti a Gaza

Lettura in corso:

L'Onu chiederà un risarcimento a Israele per i danni subiti a Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Le Nazioni Unite accusano Israele per sei incidenti gravi avvenuti a installazioni dell’Onu nel corso dell’operazione Piombo Fuso a Gaza. Il segretario generale Ban Ki Moon ha presentato un rapporto indipendente su nove incidenti, in sei dei quali i morti, i feriti e i gravi danni materiali sono imputati allo Stato ebraico.

Ban si è difeso dall’accusa di aver pubblicato un testo edulcorato per venire incontro alle pressioni di Israele: “Poiché contiene informazioni sensibili, ho deciso di pubblicarne solo un riassunto, rispettando la piena integrità del rapporto e delle sue conclusioni. E ora intendo chiedere un risarcimento delle perdite e dei danni subiti dalle Nazioni Unite”. Israele è accusato tra l’altro del bombardamento intenzionale di scuole e installazioni dell’Agenzia Onu per i profughi palestinesi, anche con fosforo bianco. Viene chiesto poi che sia ufficialmente smentito che l’esercito stesse rispondendo al fuoco di Hamas, in quanto in quegli edifici non erano in corso attività militari. Il governo israeliano ha accusato il rapporto, che attribuisce alla responsabilità di Hamas solo uno dei nove incidenti, di parzialità, perché non terrebbe conto del contesto in cui si sono svolti i fatti.