ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel chiede di non dimenticare i crimini della dittatura della Germania dell'est

Lettura in corso:

Merkel chiede di non dimenticare i crimini della dittatura della Germania dell'est

Dimensioni di testo Aa Aa

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha visitato l’ex prigione della Stasi a Berlino nel quadro delle celebrazioni del 20esimo anniversario della caduta del Muro.

In questo luogo venivavo detenuti gli oppositori politici al regime comunista dell’ex Germania dell’Est. Per il capo del governo, che è originario proprio dell’ex DDR, è importante continuare a ricordare questa storia recente soprattutto ai più giovani che non l’hanno conosciuta. “È molto importante non dimenticare questo capitolo della dittatura della Germania dell’est – ha detto la Merkel -, in special modo quando questi fatti stanno per diventare storia. Dobbiamo incoraggiare vivamente le persone affinche parlino di quello che è successo”. In questa prigione che si trovava all’interno di una zona militare transitarono circa diecimila persone. Ora è un museo che riceve 250 mila visitatori all’anno.