ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Panamà ha un nuovo presidente: il conservatore miliardario Ricardo Martinelli.

Lettura in corso:

Panamà ha un nuovo presidente: il conservatore miliardario Ricardo Martinelli.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Panamà svolta a destra. Il magnate conservatore Ricardo Martinelli è il nuovo presidente. Dato per favorito durante tutta la campagna elettorale il candidato dell’Alleanza per il cambiamento ha vinto le elezioni con il 56% dei voti. Martinelli, 57 anni di origini italiane, proprietario di una catena di supermercati, è alla guida del partito da lui stesso fondato.

Come previsto non c‘è l’ha fatta la principale rivale Balbina Herrera, esponente del Partito rivoluzionario democratico e ministro del governo uscente. La candidata, appoggiata da una coalizione di sinistra, ha ottenuto il 39% di preferenze. Il paese centramericano, strategico sul piano globale per la presenza del canale che unisce Atlantico e Pacifico, è rimasto per quasi vent’anni sotto dittatura militare. Un periodo chiuso nel 1989 con una invasione statunitense che depose il generale Noriega. Tra le sfide del nuovo presidente ci sarà la lotta alla disoccupazione. La recente crisi economica non ha risparmiato neppure l’economia panamense trainata al rialzo negli ultimi anni dal boom del turismo.