ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: al corteo del Primo Maggio insulti e spintoni per il candidato del Partito Socialista Moreira.

Lettura in corso:

Portogallo: al corteo del Primo Maggio insulti e spintoni per il candidato del Partito Socialista Moreira.

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo maggio movimentato a Lisbona per Vital Moreira, il candidato del Partito Socialista Portogehse alle prossime elezioni Europee. La presenza al corteo dell’ex comunista Moreira non è piaciuta a un gruppo di lavoratori presenti alla manifestazione che prima lo hanno insultato e fischiato al grido di traditore e ladro capitalista e poi lo hanno spintonato. Secondo molti portoghesi il candidato socialista viene considerato uno dei responsabili dell’attuale situazione del Paese: disoccupazione alle stelle, recessione e una crisi che non fa sconti a nessuno.

E cosi’, come fanno notare alcuni manifestanti, mentre il clima economico rimane improntato al pessimismo i politici, come Moreira, pensano solo a fare soldi. Dopo qualche qualche momento di tensione il corteo è proseguito senza scontri ne’ feriti al grido di: democrazia e uguaglianza sociale. Intanto il Paese fa i conti con bassi tassi di crescita, e un’inflazione sempre superiore alla media dell’UE.