ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza suina: nuovi contagiati ma secondo l'OMS l'epidemia sta leggermente rallentando

Lettura in corso:

Influenza suina: nuovi contagiati ma secondo l'OMS l'epidemia sta leggermente rallentando

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovi casi accertati di influenza suina in Europa. Dopo la Spagna, l’Olanda e la Germania anche in Francia si registrano i primi due casi mentre in Gran Bretagna due dei 13 contagi sarebbero avvenuti sul territorio del Regno Unito. Nessun caso finora in Italia.

Mentre Roche aumenta la produzione di Tamiflu l’Organizzazione Mondiale per la Sanità smentisce la possibilità di far scattare nelle prossime ore il ‘codice 6”. Intanto Il virus A-H1N1 vola in Asia. Oltre 300 persone sono in quarantena nel grande hotel Metropark di Hong Kong dove un cliente arrivato dal Messico via Shanghai, è risultato positivo all’influenza suina. E tra allarmi e allarmismi ieri un volo United partito dalla Germania e diretto a Washington è stato costretto a un atterraggio fuori programma a Boston: a bordo una passeggera aveva accusato sintomi simili a quelli della nuova influenza. Intanto la situazione in Messico resta delicata: almeno 381 il numero dei ricoverati, 16 i decessi dovuti all’influenza suina. Per precauzione il governo ha deciso la sospensione di tutte le attività fino al 5 maggio invitando la gente a uscire il meno possibile da casa.