ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GM si tiene stretta Daewoo

Lettura in corso:

GM si tiene stretta Daewoo

Dimensioni di testo Aa Aa

General Motors non vuole privarsi di Daewoo e pur di conservarne il controllo è disposta a chiedere un intervento alla Banca di Sviluppo coreana. L’istituto, di proprietà dello Stato, detiene già il 28% di Daewoo.

L’aiuto finanziario della banca potrebbe avere solo motivazioni politiche, cioè garantire un sostegno a un’azienda del Paese. Ma secondo alcuni analisti KDB intende in realtà aumentare la propria partecipazione in Daewoo portandola oltre il 30%. Un’ipotesi che al momento è stata smentita dai vertici di GM ma che in realtà sembra probabile. General Motors, nonostante le difficoltà che l’hanno portata sulla soglia del fallimento, non vuole privarsi della casa coreana perchè è un gioiello che costruisce piccole vetture, le vende e fa utili.