ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bouton fuori da Société générale

Lettura in corso:

Bouton fuori da Société générale

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa volta se ne va davvero. Daniel Bouton ha lasciato anche l’ultima poltrona occupata all’interno di Société générale, quella di presidente. Un anno fa era stato costretto a dimettersi dalle funzioni di direttore generale della terza banca francese, in seguito allo scandalo Kerviel, il dipendente del Gruppo che ha bruciato 4,9 miliardi di euro speculando coi soldi dell’istituto.

Spostarsi da una scrivania all’altra della banca non è bastato: Bouton ha continuato a ricevere critiche, dai sindacati, dal governo, dall’Eliseo, dai cittadini… “Speriamo che le dimissioni portino un po’ di serenità alla banca, ma non risolvono tutti i problemi”. “Le proteste dei clienti sono all’ordine del giorno, la gente è stufa, non ne puó piú. Se ne va? Era ora”. Il nuovo direttore generale, Frédéric Oudéa, è candidato a prenderne il posto anche alla presidenza. Bouton è stato costretto a dimettersi anche per aver approvato le stock options a favore di se stesso e dei suoi manager. Uno dei quali è Oudéa.