ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Papa a L'Aquila: subito soluzioni concrete per sfollati

Lettura in corso:

Il Papa a L'Aquila: subito soluzioni concrete per sfollati

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ iniziata a Onna, per poi proseguire all’Aquila, con una fermata di fronte alle macerie della Casa dello studente e a quelle della basilica di Collemaggio, la visita del papa nell’Abruzzo ferito dal terremoto. Benedetto XVI ha espresso la propria solidarietà e quella della Chiesa, invocando una risposta concreta per le tante famiglie che hanno perso tutto. Gli abruzzesi, ha detto il Pontefice, attendono di vedere rinascere la loro terra, anche in nome delle persone morte. E poi il Santo padre ha espresso parole di ammirazione per la forza e il coraggio dimostrati dagli abruzzesi nel fronteggiare il sisma.
 
Il terremoto del 6 aprile ha causato 296 morti, migliaia di feriti e 65mila senza tetto. Oltre 10mila edifici sono crollati.