ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fortis, azionisti in Belgio approvano accordo con BNP Paribas

Lettura in corso:

Fortis, azionisti in Belgio approvano accordo con BNP Paribas

Dimensioni di testo Aa Aa

All’assemblea generale di Fortis non sono volate soltanto le parole, ma anche scarpe e monete.

Alla fine, il progetto di smantellare la banca belga-olandese è stato approvato dal 73% degli azionisti belgi, nonostante la fronda dei contrari. Mercoledì saranno gli azionisti olandesi a dire la loro. Se prevarrà il si, la maggioranza delle attività bancarie in Belgio passeranno ai francesi di BNP Paribas. Tutt’altra atmosfera alla sede di Deutsche Bank. La prima banca tedesca ha sorpreso gli analisti riportando utili per 1,2 miliardi di euro, contro la perdita di 131 milioni dello scorso anno. Il risultato, oltre le più rosee previsioni, è dovuto al recupero del mercato del credito, ma le principali attività del gruppo, come la gestione dei grandi patrimoni, restano in crisi. Le cose vanno peggio per BBVA. La seconda banca spagnola ha riportato profitti in calo del 36% nel primo trimestre a 1,24 miliardi di euro, sulla scia di un peggioramento delle condizioni del credito, in Spagna e in Messico.