ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cioro: sentenza storica sui beni contesi della Corte Europea di Giustizia

Lettura in corso:

Cioro: sentenza storica sui beni contesi della Corte Europea di Giustizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Meledis Apostolides è greco cipriota e alcuni anni fa decise di ricorrere in giustizia per ottenere la restituzione dei terreni di famiglia che gli erano stati sottratti dopo la divisione dell’isola in due entità distinte.

La procedura è stata lunga ma alla fine il signor Apostolides ha vinto. La Corte di Giustizia europea con sede a Lussemburgo gli ha dato ragione e la sentenza potrebbe ora fare scuola aprendo la strada ad altre domande dello stesso genere. Il tribunale di Nicosia nel 2005 aveva già ordinato la restituzione agli antichi proprietari dei terreni oggi finiti in mano ad una coppia britannica ma la giustizia del Regno Unito aveva stoppato tutto spiegando che la legislazione europea non poteva applicarsi alla Repubblica turco cipriota che ufficialmente non gode di un riconoscimento internazionale. Tutta Cipro è ufficialmente entrata nell’Unione europea nel 2004 trent’anni dopo l’invasione dell’esercito turco nella parte nord dell’isola. Anche se per ora sarà difficile dare applicazione concreta a questa sentenza il principio è stabilito. E la selvaggia speculazione a fini turistici sui terreni espropriati ai loro proprietari potrebbe cosi venire frenata