ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Drastica cura dimagrante per GM

Lettura in corso:

Drastica cura dimagrante per GM

Dimensioni di testo Aa Aa

Una cura dimagrante piu radicale del previsto. General Motors ha presentato il nuovo piano di ristrutturazione che dovrebbe permettere alla casa automobilistica di Detroit di superare la crisi.

Gli impianti negli Stati Uniti scenderanno dagli attuali 47 a 34 entro l’anno prossimo. Tagli anche alla manodopera: 21 mila unità in meno. GM attualmente conta 61 mila dipendenti. In totale i costi dovrebbero venire ridotti del 25%. GM ha anche deciso di disfarsi di alcuni marchi tra cui la prestigiosa Pontiac. L’amministratore delegato Fritz Henderson a questo proposito è stato chiaro: “Abbiamo studiato a lungo questo dossier. Ci mancano le risorse necessarie per continuare a sostenere il brand Pontiac e per rafforzare le strategia di marketing adattate al suo rilancio” General Motors prevede anche una riduzione drastica del numero delle proprie concessionarie e la conversione delle obbligazioni in azioni. Se non ci saranno abbastanza adesioni è probabile che si ricorra all’amministrazione controllata. La Casa Bianca ha espresso il proprio apprezzamento per le nuove misure che ha definito importanti.