ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Soci domani sceglie il sindaco delle Olimpiadi 2014

Lettura in corso:

Soci domani sceglie il sindaco delle Olimpiadi 2014

Dimensioni di testo Aa Aa

Conto alla rovescia per l’elezione del sindaco di Soci. La nota località balneare russa sul Mar Nero è al centro di una feroce campagna elettorale ormai da mesi. A suscitare tanto interesse, i nove miliardi di euro che pioveranno sulla cittadina per organizzare i giochi invernali del 2014.

Ecco perché tanto impegno per il sindaco uscente Anatoli Pakhomov, ricandidato dal partito putiniano Russia Unita. Gli altri cinque candidati in lizza, in primis l’ex vice-premier Boris Nemtsov, dell’opposizione liberale, denunciano gli spazi negati dai media locali, monopolizzati dal sindaco uscente, la diffusione di filmati denigratori, il sequestro di materiale elettorale e un uso arbitrario del voto anticipato. Una campagna sporca, conferma uno dei membri dell’opposizione Garry Kasparov. “E’ una campagna disonesta, anche per gli standard russi, che sono già molto bassi. E questo perchè la posta in gioco è molto alta. Non è una gara tra Nemtsov e un esponente nominato dal governatore della regione. Nemtsov compete direttamente con Putin, perchè Soci è la capitale ufficiosa del Permier”. Il prossimo sindaco potrà gestire i miliardi stanziati per i giochi olimpici invernali per la prima volta assegnati a una località russa. Ecco perchè per molti le elezioni di domani sono un test chiave sullo stato della democrazia nel paese.