ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Topolanek incontra Peres, contrario a un raffreddamento delle relazioni con l'Ue

Lettura in corso:

Topolanek incontra Peres, contrario a un raffreddamento delle relazioni con l'Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione Europea critica con Israele, il presidente di turno dei 27 abbassa i toni. Il premier ceco Mirek Topolanek in un incontro a Gerusalemme con il presidente israeliano Shimon Peres ha affermato che il suo Paese si opporrà a chi in Europa invoca un rallentamento delle relazioni con Israele.

Giovedì in un incontro con Topolanek il premier israeliano Benjamin Netanyahu aveva messo in chiaro: “non bisogna porre condizioni a Israele”. Il riferimento di Netanyahu è alle parole del commissario europeo alle relazioni esterne: Benita Ferrero Waldner ha affermato che non è il momento per rafforzare i rapporti tra l’Unione e lo Stato ebraico, “rafforzamento subordinato all’impegno nella soluzione a due Stati”. Soluzione scartata finora da Netanyahu. L’Unione Europea ha un ruolo principale negli aiuti alla popolazione palestinese. Il piano globale 2009 destinerà 32 milioni di euro a Gaza, 20 milioni alla Cisgiordania per coprire i bisogni di prima necessità, ricostruire case e fornire assistenza sanitaria.