ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico, emergenza per l'influenza suina

Lettura in corso:

Messico, emergenza per l'influenza suina

Dimensioni di testo Aa Aa

L’influenza suina fa paura, in Messico. Chiuse tutte le scuole, dalle materne alle università, per evitare il contagio del virus che ha sollevato una seria emergenza nel Paese. I morti accertati sono 16, ma s’indaga su un’altra cinquantina di decessi che potrebbero essere stati provocati dalla malattia. Circa mille i ricoverati in ospedale. Il ministero della sanità raccomanda alla popolazione di evitare tutti i luoghi affollati. L’Organizzazione mondiale della sanità ha annunciato una riunione d’energenza sull’epidemia. In Messico è stata avviata una vasta campagna di vaccinazione. “E’ una malattia che attacca soprattutto i bambini e gli anziani – dice un medico -, che hanno meno difese rispetto agli adulti sani. occorre dunque rinforzare il sistema immunitario delle persone a rischio”. Il virus, noto come H1N1, ha subito una mutazione dai maiali agli esseri umani ed è comparso per la prima volta circa due mesi fa nel sud degli Stati Uniti, dove 7 persone colpite sono già guarite.