ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I taleban avanzano, per gli Usa Islamabad cede agli estremisti

Lettura in corso:

I taleban avanzano, per gli Usa Islamabad cede agli estremisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Pakistan minacciato sempre più dall’avanzata dei taleban, gli Stati Uniti strigliano il governo di Islamabad.

I militanti islamisti sono ormai a un centinaio di chilometri dalla capitale, e dopo aver imposto la sharia nella valle di Swat hanno preso il distretto di Buner nel nord ovest del Paese. Pattugliano le strade del capoluogo del distretto e hanno eretto posti di blocco sui principali assi stradali. Dopo la presa della valle di Swat il governo pachistano aveva concluso un cessate il fuoco: in cambio i taleban avevano potuto istituire tribunali islamici, ma non hanno abbandonato le armi c ome promesso. Per il segretario di Stato americano Islamabad sta cedendo: “Credo che il governo pachistano stia fondamentalmente abdicando ai taleban e agli estremisti”, ha commentato Hillary Clinton . Un nuovo attacco ha preso di mira i rifornimenti delle truppe Nato in Afghanistan. Almeno sei camion cisterna sono stati distrutti vicino Peshawar, nel nord del Pakistan, da cui partono viveri e combustibile diretti ai contigenti dell’Alleanza atlantica. Dalla fine del 2008 sono stati già centinaia i veicoli e i container distrutti in una serie di attacchi.