ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Spagna sì alla selezione genetica contro il cancro

Lettura in corso:

In Spagna sì alla selezione genetica contro il cancro

Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna dà il via libera alla selezione genetica degli embrioni per evitare il cancro. L’autorizzazione riguarda l’impianto di embrioni privi dei geni collegati al tumore del seno e a quello della tiroide. Nei soggetti a rischio, dopo un’analisi cellulare vengono impiantati solo gli embrioni esenti dalla probabilità genetica di sviluppare la malattia. Il ministro spagnolo della sanità Trinidad Jimenez:

“E’ un fatto dall’importanza enorme, porta speranza a coppie o persone che potranno così evitare di ammalarsi”. Il 10% dei 16mila casi di tumore alla mammella che si manifestano ogni anno in Spagna avrebbe un’origine genetica. La decisione della Commissione nazionale sulla riproduzione assistita ha suscitato vive polemiche in Spagna, in quanto, per gli ambienti cattolici, la selezione embrionale è paragonabile all’aborto.