ULTIM'ORA

Lettura in corso:

GB, rilasciati nove dei presunti terroristi arrestati a Manchester


Regno Unito

GB, rilasciati nove dei presunti terroristi arrestati a Manchester

Nessuna incriminazione per terrorismo. Il governo britannico ha rilasciato quasi tutti i dodici presunti affiliati di Al Qaeda, arrestati un paio di settimane a Manchester e Liverpool e accusati di preparare un grande complotto terroristico.

In carcere ne restano solo due. Uno era stato rimesso in libertà subito dopo l’arresto. Altri nove, quasi tutti pachistani, sono stati rilasciati ieri e affidati ai servizi anti-immigrazione. Il ministro dell’interno ne chiederà l’espulsione dal Regno Unito per motivi di sicurezza nazionale. Nessuna parola sui motivi che hanno fatto cadere le accuse. Gli arresti furono il risultato di un blitz condotto in tutta fretta, dopo la gaffe del capo della sezione antiterrorismo di Scotland Yard, che aveva involontariamente rivelato alle telecamere dei fotoreporter i dettagli dell’operazione. Bob Quick, che per l’errore si è dimesso, era stato ripreso mentre arrivava a Downing Street.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

I capolavori di tutte le culture del mondo possono essere consultati gratuitamente in Internet