ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sri Lanka, più di 50 mila scappano dai Tamil

Lettura in corso:

Sri Lanka, più di 50 mila scappano dai Tamil

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono più di 50 mila i civili fuggiti dal territorio ancora sotto il controllo delle Tigri Tamil, in Sri Lanka. Il flusso di rifugiati non si arresta: passano anche fiumi e corsi d’acqua per mettersi al riparo. Scaduto l’ultimatum del governo senza che i guerriglieri si siano arresi, tutti si aspettano ora l’offensiva finale dell’esercito che porrà un termine a una guerra civile che dura da 37 anni.

Le decine di migliaia di sfollati erano, secondo il governo di Colombo, utilizzati come scudi umani dalle Tigri. La stessa accusa viene mossa dai guerriglieri alle forze governative. Le organizzazioni umanitarie internazionali sono preoccupate per i civili che continuano a morire o a restare feriti nei combattimenti. Nazioni Unite e governi occidentali chiedono un rallentamento delle operazioni militari, che Colombo non vuole concedere.