ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sette Paesi firmano una moratoria per il contratto A400M


società

Sette Paesi firmano una moratoria per il contratto A400M

Eads ha tempo fino a fine giugno per salvare il contratto per l’Airbus 400M. Sei Paesi europei e la Turchia, clienti del consorzio europeo, hanno firmato una moratoria di tre mesi durante i quali si tenterà di rinegoziare l’accordo. Eads ha accumulato un ritardo di almeno tre anni nello sviluppo di questo velivolo per il trasporto militare e rischia di pagare una sanzione di alcuni miliardi di euro. I governi europei hanno già anticipato 5,7 miliardi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

società

Auto: GM pronta a cedere il controllo di Opel