ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Risultati positivi per Deutsche Post-Dhl ma volumi in calo

Lettura in corso:

Risultati positivi per Deutsche Post-Dhl ma volumi in calo

Dimensioni di testo Aa Aa

Risultati positivi, ma una nuova contrazione dei volumi di corrispondenza. Deutsche Post-Dhl ha chiuso il primo trimestre del 2009 con un risultato netto di un miliardo di euro.

A contribuire l’aumento della valutazione delle opzioni di vendita sulle azioni di Deutsche Postbank, che sta passando gradualmente sotto il controllo di Deutsche Bank. “La Postbank passa nelle mani sicure e forti della Deutsche Bank, una società importante nel nostro Paese, che gode di una posizione internazionale”, ha detto l’amministratore delegato di Deutsche Post Frank Appel. “E questo vuol dire che il futuro di Postbank è sicuro”. In base a un accordo firmato a gennaio Deutsche bank ha già acquisito il 25% di Postbank. Nel 2008 Deutsche Post aveva subito forti perdite a causa del rosso della controllata. Diminuisce invece il volume della corrispondenza distribuita, anche se il ritmo della contrazione dovrebbe essersi stabilizzato. Forte è infatti la concorrenza di altre società: Deutsche Post è stata già costretta a chiudere la filiale di consegna espressa negli Stati Uniti.